12.09.2011 - ore 10.05
Ordini dei medici: dal 2013 rischio esodo per 60 mln di pazienti in Ue

Sarebbero ben 60 milioni i pazienti europei che potrebbero spostarsi in cerca di cure migliori a partire dal 2013, quando cadranno i confini tra i Paesi dell’Unione. Per arginare questo esodo è necessaria una direttiva europea che garantisca una qualità professionale standardizzata: è quanto chiesto all’Europa dai vertici delle associazioni epazienti confederazioni europee degli Ordini dei medici, dei medici specialisti, dei medici di medicina generale, al termine del primo convegno internazionale “Per uno specialista europeo accreditato” svoltosi a Udine.
Lo scopo – spiegano i medici – è impedire che dal 2013, quando si abbatteranno definitivamente i confini delle cure sanitarie con la libera circolazione di cittadini e professionisti nei Paesi membri dell’Unione, si verifichino flussi incontrollabili di nuovi pazienti che appesantirebbero le liste d’attesa e anche flussi di medici provenienti da Paesi con percorsi formativi difformi e diversi livelli di preparazione.
“È necessario avere regole certe per creare un sistema sanitario comune europeo senza discriminazioni fra Paesi quanto a formazione, sanità erogata e livello tecnologico”, ha affermato il presidente della Federazione nazionale degli Ordini dei medici (Fnomceo) Amedeo Bianco. “Ci preoccupa molto – ha aggiunto il presidente dell’Ordine dei Medici di Udine Luigi Conte – la proiezione fatta dalla Società italiana di medici manager secondo la quale dal 2013 ci saranno circa 60 milioni di cittadini europei che cercheranno cure migliori rispetti ai loro paesi d’origine quanto a qualità, tecnologie e preparazione dei professionisti. Dobbiamo prevenire gli scenari peggiori”.



Se ti è piaciuto questo articolo condividilo con i tuoi amici e clicca su mi piace.

Potrebbe interessarti anche:

Family Tg 18/10/2013 – Medici e pazienti, come risolvere le esigenze degli anziani

Family Tg 18/10/2013 – Medici e pazienti, come risolvere le esigenze degli anziani...

SALUTE: PER 60% ITALIANI DIRITTO NON TUTELATO, AL VIA CONGRESSO CORTE GIUSTIZIA POPOLARE (2) =

(Adnkronos Salute) - Fa tuttavia riflettere e preoccupa, secondoFederAnziani, la convinzione condivisa...

** NOTIZIARIO SERVIZI PUBBLICI ** (48) =

(Adnkronos/Ign) - Sanita': per 60% italiani diritto non tutelato, al via Congresso Corte giustizia...

Gli italiani in cerca di cure: viaggi della speranza da una Regione all’altra

Viaggi della speranza, per motivi di salute, non solo verso l’estero: molti italiani migrano da una...

Thumblated Related Post

Scrivi un commento:

| Sei un nuovo utente? Registrati per lasciare un commento

Il network di

logo Federanziani
logo Figli e Famiglia il Giornale del web logo FamilyTV
Compendio SIC

Il Compendio SIC è realizzato in collaborazione con:

logo Università Cattolica logo Federfarma logo CEIS logo Farmindustria logo fimmg logo unime logo Luiss